The Hambook Forum

Tecnica => Antenne e schemi di costruzione => Topic aperto da: Ugo da Norcia - Giugno 16, 2015, 11:04:50 am

Titolo: Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Ugo da Norcia - Giugno 16, 2015, 11:04:50 am
A chi cercasse una antenna ultra economica, leggera e performante, segnalo questo dipolo verticale bibanda

http://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/

Ne ho già realizzate alcune e sono una cannonata. Unica modifica, ho tolto una spira alla bobina, risuonava troppo bassa per me.

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/mezzaonda.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/VHF_p.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/433_p.jpg)
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Battilio - Giugno 16, 2015, 09:50:56 pm
Ottimo...
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: calindro - Giugno 16, 2015, 11:22:26 pm
A chi cercasse una antenna ultra economica, leggera e performante, segnalo questo dipolo verticale bibanda

http://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/

Ne ho già realizzate alcune e sono una cannonata. Unica modifica, ho tolto una spira alla bobina, risuonava troppo bassa per me.

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/mezzaonda.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/VHF_p.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/433_p.jpg)
la/voglio provare.grazie
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Battilio - Giugno 18, 2015, 12:17:40 am
Ho intenzione di farla anch'io, tempo permettendo, magari poi ti scoccio se non capisco qualcosa...
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Giugno 18, 2015, 07:53:05 am
Anche io avrei intenzione di realizzarne una come antenna da balcone da portare in vacanza.
Devo solo studiare un sistema per fissarla alla balaustra o ringhiera.
Spero di trovare il tempo necessario.
Scusa Riccardo, ma quanto ci vorrà per realizzarne una?
E per fare il manicotto metallico, cosa hai utilizzato?
Il manicotto non va collegato a nulla?
Grazie per le risposte.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Ugo da Norcia - Giugno 18, 2015, 09:15:50 am
Visto che vi interessa, in questi giorni faccio alcune foto della mia. Ovviamente nulla vieta di adottare soluzioni diverse, che ben vengano nuove idee.

Per il balcone/vacanze penso sia l'ideale, ottima soluzione.

Insieme alle foto cercherò di fornirvi due "dritte" in base ai miei errori. Credo che con il materiale disponibile, in 1/2 ore al max si faccia tutto, è proprio semplice, una volta capito in che ordine procedere.
Unica attenzione alle misure, come sempre in V ed in U i millimetri fanno la differenza. Unica difficoltà o punto critico se vogliamo.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Giugno 18, 2015, 09:21:49 am
Ok grazie.
Attendo tue istruzioni.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Ugo da Norcia - Giugno 19, 2015, 08:40:48 am
Secondo me c’è poco da dire ed aggiungere al progetto originale. Bella antenna, funziona molto bene, molto leggera, molto economica e poco ingombrante. L’installazione in situazioni temporanee diventa agevolata proprio dalla sua compattezza e leggerezza, e non è poco. L’ultimo raduno dei Monti Lumbard che abbiamo fatto, l’ho installata a sbalzo di 2mt su di un balcone, fissandola alla ringhiera, per mezzo di fascette. Ha funzionato perfettamente collegata ad uno Yaesu FT 7800 dell’amico Ale_nest per tutto il week end, resistendo anche al temporale/grandinata notturna. Vagabondo ha utilizzato il tutto per varie ore con soddisfazione, oltre ad utilizzarla anche nel suo QTH. Tutto qui. Se per voi è poco, questo progetto non fa per voi. Questo è il link dell’autore con progetto e misure originali.http://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/
Inizialmente ho realizzato la versione originale, rispettando misure e materiali. Ma a me risuona sempre 1/2Mhz sotto le bande amatoriali. Ho provato a modificare la bobina alla base che svolge la funzione di choke, riducendola dalle 9 spire originali ad 8, e magicamente risuona perfettamente  a 145Mhz, a 433Mhz, e  inoltre, risuona altrettanto bene anche in banda PMR a 446Mhz.
 
(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/quote tubo.png)

Ho utilizzato tubo per impianti elettrici da 25mm Ø, cavo RG58 “commerciale”, nella lunghezza di 10 mt, in modo da evitare un connettore posto sotto l’antenna e poi il cavo per collegarla all’apparecchio. La uso esclusivamente in situazioni “campali” e così facendo mi risulta più pratica e con minori perdite dovute ad inserzioni di giunzioni/adattatori varie.

Questo il risultato finale
 
(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/737_p.jpg)

Alla base per fissarla, utilizzo un giunto a T, sempre per tubi da impianti elettrici da 25mm Ø.
Mi permette, a seconda delle installazioni, di far uscire il cavo coassiale, o da un lato, e sotto posizionare un altro tubo da 25mm Ø di sostegno
 
(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/858_p.jpg)

o, altrimenti, di fare uscire il cavo coassiale sotto, sfruttando così la possibilità di utilizzare sempre un tubo da 25mm Ø per il fissaggio, ma posto a 90° rispetto all’antenna. Tipica installazione da balcone nella quale si necessita di avere uno sbalzo rispetto alla ringhiera.
 
(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/860_p.jpg)

Per quando poi l’utilizzo in situazioni “campali” in montagna (e per l’amico vagabondo), ho realizzato un palo telescopico in alluminio molto leggero. Costituito da 3 sezioni di tubi di alluminio lunghe 2,20mt l’una, da 25, 21 e 18mm Ø con spessore 1mm. Una volta estese le sezioni si bloccano per mezzo di “clips” senza necessità di viti, giraviti, etc, molto pratico. In testa alla sezione finale da 18mm ho realizzato un adattatore in PVC che si innesta da un lato nella sezione finale (18mm) e nell’altro nella T finale dell’antenna da 22mm circa (vi  sono tolleranze in questi tubi per impianti  e sono anche leggermente conici all’interno per una migliore presa)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/859_p.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/865_p.jpg)

(http://www.grandezot.com/rxtx/hambook/866_p.jpg)

Tutto qui, unica mia raccomandazione a chi volesse cimentarsi nella autocostruzione, è quella di rispettare con precisione le misure. In VHF e UHF pochi mm fanno la differenza fra un’antenna perfettamente accordata e un’antenna con 1,000 problemi, che si funziona, ma non l’accorderete mai come volete voi sulle frequenza prestabilite. Almeno secondo qualche anno di mie esperienze in queste bande.

Mi rimane solo un dubbio, RG58 è forse il peggiore cavo in commercio, in V, e specialmente in U, perde parecchio. Continuo a domandarmi quanto migliorerebbe utilizzando un Belden H155. Credo che sicuramente la bobina andrebbe “rivista”. Chi ci prova? Magari il giorno che mi avanzano 10mt di H155 anch’io.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Giugno 23, 2015, 07:45:08 pm
Allora,
ho preso il materiale per costruire l'antenna.
Mi atterrò al progetto e ai consigli preziosi di Riccardo.
Per realizzarla ho una decina di metri di Aircell 5 che dovrebbe andare bene, no?
Spero solo di trovare il tempo per mettermi all'opera.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Giugno 29, 2015, 09:49:36 am
Aggiornamento.
I giorni scorsi ho trovato il tempo per realizzare l'antenna, a più riprese.
Ora è quasi pronta. Manca il manicotto per farla bibanda e devo intestare il cavo con il bocchettone.
Una mezz'oretta e sarà pronta per le prove sul campo.....anzi....sul balcone!  ;D
Per chiudere la canna ho trovato dei tappi di gomma in ferramenta proprio da 2,5 cm che si infilano a forza e chiudono ermeticamente bloccando anche il filo tendi antenna.
Per realizzare l'antenna ho usato dell'Aircell5 e ho fatto 9 spire, come da progetto originale.
Vedremo il risultato.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Giugno 30, 2015, 07:58:57 am
Ieri sera ho finito l'antenna e l'ho testata.....e sono iniziati i problemi!
Dopo infinite prove sono riuscito ad ottimizzare l'antenna in VHF, dove il ROS è piatto da 144 a 148.
Ma in UHF proprio non ne vuol sapere... ROS da 1,7 a 2!  :o :P
Io mi sono attenuto alle misure originali e allora mi sorge un dubbio.
Avendo usato l'aircell5, che ha una velocità di propagazione di 0,82, non dovrei allungare un tanti nello il tratto del radiante in coassiale?
Tu che dici Riccardo?
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Ugo da Norcia - Luglio 04, 2015, 05:26:24 pm
bella domanda. Può anche darsi.

Come può anche darsi che siano le 9 spire, io le ho ridotte a 8. Certo è che aircel cambia le caratteristiche, perciò penso che debba ritoccare qualcosa.

ma in V, al di la del ros hai provato qualche paragone con altre antenne ultraeconomiche e piccole?
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Luglio 06, 2015, 10:21:59 am
Ciao Riccardo!
Paragoni non ho avuto il tempo di farne, ma il ros in Vhf era perfetto.
Ora sono riuscito ad allungare il ramo coassiale di circa un centimetro e mezzo, facendo slittare le spire della bobbina.
Appena posso la provo e riferisco.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Luglio 13, 2015, 10:06:47 am
Ieri sera sono riuscito a testare l'antenna.
Con la modifica apportata le cose sono decisamente migliorate.
In due metri il ROS varia da 1,2 a 1,4.
Sui 70 cm partiamo da un 1,2 sui 430 per raggiungere miracolosamente l'1,1 sui 433 e passare poi a 1,4 sui 435.
Direi che ci siamo quasi.
Sembrerebbe avere una banda passante un po' stretta.
Io l'ho provata a circa due metri dal suolo.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: tyrsenos - Settembre 29, 2015, 08:28:23 pm
Me ne sono accorto solo ora... Interessante ! Bravo Ugo , hai centrato bene il bersaglio .... 8) 8) 8)
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: IU0EFR - Dicembre 01, 2015, 03:32:17 pm
Salve a tutti. In questi giorni ho testato la versione ad alto guadagno di questa antenna, quella con due bobine per intenderci. In 2m ROS perfetto anche se 2Mhz più giù del centro banda che dovrei risolvere eliminando una delle 9 spire come ha fatto Ugo da Norcia. Il problema è in 70cm: ROS abominevole intorno a 4,5/5. Qualche consiglio?
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Dicembre 01, 2015, 05:35:04 pm
Ciao!
Quello che ti capita è normalissimo e sarebbe strano il contrario.
Quando sento di realizzazioni di antenne perfette, con ROS centrato al primo  tentativo, la prima cosa che penso è che probabilmente le misure non sono veritiere. Questo può accadere sia per colpa di strumenti sballati sia per qualche vizio di collegamenti.
Ora se è vero quel che ho detto per le HF, lo è ancor di più per un'antenna bibanda, dove le variabili raddoppiano in funzione delle bande, appunto.
Che l'antenna non risulti centrata in 2 mt e in 70 cm è normale e inevitabile (è una questione matematica di calcolo delle armoniche).
Certo, nel tuo caso c'è troppa differenza tra le due bande.
Io ho realizzato la versione singola della flower, quella corta.
Per gli esperimenti che ho fatto, ti direi di provare a spostare i manicotti di carta alluminio (io almeno così li ho fatti) sul tubo, muovendoli tutti e due di pochi cm alla volta.
Si tratterà comunque di trovare un compromesso tra le due bande che ti dia un ROS accettabile sia sui due mt che in 70 cm.
Avere l'antenna perfettamente tarata su tutte e due le bande la vedo impossibile.
Io sono arrivato ad avere da 1,1:1 a 1,2 :1sui 2 mt e da 1,2:1 a 1,4:1sui 70 cm. Il che è accettabile per una bibanda senza adattatori d'impedenza e quindi a banda stretta.
Questo è quello che mi sento diconsigliarti per la mia modesta esperienza.
Chi è più esperto (e ce ne sono molti) mi corregga se ho detto castronerie.
Buon lavoro e buona sperimentazione!
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: IU0EFR - Dicembre 01, 2015, 06:02:27 pm
Grazie mille Wilson. Proverò come hai detto tu. Anche io li ho fatti con la carta alluminio per alimenti i manicotti. Vedrò di spostarli piano piano e vediamo cosa succede. La bobbina in alto su cosa influisce? Cmq vorrei anche togliere un giro a quella in basso per portarla da 9 a 8 spire. Se come diceva il collega, già questa modifica dovrebbe cambiare qualcosa.
Grazie ancora.
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Dicembre 02, 2015, 07:34:16 am
Provo a risponderti, sempre col beneficio del dubbio.
Quelle che chiami bobine sono dei choke che isolano il cavo coassiale dall'antenna (la prima) e la prima sezione dell'antenna dalla seconda.
Quel l'antenna è in realtà una doppia antenna sovrapposta.
I choke non sono elementi radianti e le loro dimensioni sono (o dovrebbero essere) state calcolate per dei valori precisi in modo da essere efficienti nelle frequenze di lavoro. Togliendo una spira, secondo me, non si agisce correttamente, perché si varia l'impedenza ma si potrebbe provocare lo "snaturamento" dell'antenna con rientri di RF e deformazione dei lobi di radiazione.
Secondo me devi agire sulla posizione e sulle dimensioni dei manicotti e sulla lunghezza delle sezioni dell'antenna.
Ricordati che devi effettuare tutte le modifiche sia sulla prima antenna (la parte tra primo e secondo choke) che sulla seconda antenna (parte sopra il secondo choke) e su tutti e due i manicotti, allo stesso identico modo.
Buon lavoro!
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: IU0EFR - Dicembre 02, 2015, 08:21:28 am
Buongiorno e grazie mille ancora. Comincerò con i manicotti (la cosa più agevole) e poi se servirà comincerò col modificare le dimensioni......
Grazie ancora sei stato chiarissimo. Ti farò sapere gli sviluppi appena potrò metterci mano.
73 - Francesco
Titolo: Re:Dipolo verticale per V/U
Inserito da: Wilson - Dicembre 04, 2015, 01:36:30 pm
Ho trovato il sito di M0MTJ che ha realizzato una single flower e ha postato le letture del ros.
Come si vede, si tratta di un buon compromesso per lavorare nelle due bande.
Le cose non dovrebbero cambiare di molto nel caso della double flower.(http://)