Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Ugo da Norcia

Pagine: [1] 2 3 ... 5
1
Antenne e cavi / Dipolo
« il: Gennaio 25, 2017, 08:18:48 pm »
Sul dipolo non c'è ormai più nulla da dire, rimane una delle migliori antenne in assoluto anche se con guadagno nullo. Però funziona sempre gran bene.

Realizzata con tondino di ottone da 2mm momtato direttamente dentro una canalina per impianti elettrici da 20mm.
Nessun connettore , saldato cavo SAT direttamente ai due bracci, rispettata una doverosa lunghezza d'onda di cavo perpendicolare ai dipoli, poi curva agomito per scendere.

Facilissima da fare, economica e leggera. Unendo due canaline si raggiungono facilmente i 4mt di altezza. Usata per quasi un mese con ottimi risultati.


2
Antenne e cavi / GP 5/8
« il: Gennaio 25, 2017, 08:13:08 pm »
GP 5/8 realizzata su connettore N con tondino di rame da 2mm.

Come tutte le GP i lobi sono abbastanza alti, quindi ottima per installazioni basse con ostacoli più alti intorno. Guadagna poco di più della tradizionale con stilo 1/4 lambda.

Economica e facile da realizzare, certamente moooolto meglio del classico stilo che danno con le chiavette SDR


3
Configurazioni / Configurazione Raspberry
« il: Gennaio 25, 2017, 07:33:19 pm »
Apro questo post per aiutare tutti coloro che vogliono entrare in questa affascinante mondo.
Normalmente si usa un raspberry con una chiavetta SDR.

Il problema è che raspberry non è così facile da configurare, e poi per quale sito/gestore, Flightaware, Flightradar24 o quale altro?
 Attualmente sono connesso e invio dati a Flightaware. Si può scaricare l'immagine da trasferire su micro SD direttamente dal loro sito, quindi tutto relativamente semplice

http://flightaware.com/adsb/piaware/build

4
Antenne e schemi di costruzione / Re:Dipolo verticale per V/U
« il: Luglio 04, 2015, 05:26:24 pm »
bella domanda. Può anche darsi.

Come può anche darsi che siano le 9 spire, io le ho ridotte a 8. Certo è che aircel cambia le caratteristiche, perciò penso che debba ritoccare qualcosa.

ma in V, al di la del ros hai provato qualche paragone con altre antenne ultraeconomiche e piccole?

5
Smanettoni !!! / Re:VALVOLE ED AMPLIFICATORI VALVOLARI
« il: Luglio 04, 2015, 05:22:45 pm »
mi sto informando. appena so qualcosa comunico

6
Smanettoni !!! / Re:VALVOLE ED AMPLIFICATORI VALVOLARI
« il: Giugno 24, 2015, 08:06:54 am »
Tagliati i primi 10.

Caspita, a mano è un lavoro per carcerati. Ora mi toccano i 5, più complicati, interni.

7
Smanettoni !!! / Re:VALVOLE ED AMPLIFICATORI VALVOLARI
« il: Giugno 23, 2015, 11:51:57 am »
procurate lastre di alluminio da 1mm per condensatore. A giorni mi metto di santa pazienza a tagliare e montare il primo di prova.

Trovato eventualmente anche chi taglia al laser. devo solo passargli il disegno in autocad, una volta provato il primo, per capire costi a tagliarne un migliaio.

8
Antenne e schemi di costruzione / Re:Dipolo verticale per V/U
« il: Giugno 19, 2015, 08:40:48 am »
Secondo me c’è poco da dire ed aggiungere al progetto originale. Bella antenna, funziona molto bene, molto leggera, molto economica e poco ingombrante. L’installazione in situazioni temporanee diventa agevolata proprio dalla sua compattezza e leggerezza, e non è poco. L’ultimo raduno dei Monti Lumbard che abbiamo fatto, l’ho installata a sbalzo di 2mt su di un balcone, fissandola alla ringhiera, per mezzo di fascette. Ha funzionato perfettamente collegata ad uno Yaesu FT 7800 dell’amico Ale_nest per tutto il week end, resistendo anche al temporale/grandinata notturna. Vagabondo ha utilizzato il tutto per varie ore con soddisfazione, oltre ad utilizzarla anche nel suo QTH. Tutto qui. Se per voi è poco, questo progetto non fa per voi. Questo è il link dell’autore con progetto e misure originali.http://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/
Inizialmente ho realizzato la versione originale, rispettando misure e materiali. Ma a me risuona sempre 1/2Mhz sotto le bande amatoriali. Ho provato a modificare la bobina alla base che svolge la funzione di choke, riducendola dalle 9 spire originali ad 8, e magicamente risuona perfettamente  a 145Mhz, a 433Mhz, e  inoltre, risuona altrettanto bene anche in banda PMR a 446Mhz.
 


Ho utilizzato tubo per impianti elettrici da 25mm Ø, cavo RG58 “commerciale”, nella lunghezza di 10 mt, in modo da evitare un connettore posto sotto l’antenna e poi il cavo per collegarla all’apparecchio. La uso esclusivamente in situazioni “campali” e così facendo mi risulta più pratica e con minori perdite dovute ad inserzioni di giunzioni/adattatori varie.

Questo il risultato finale
 


Alla base per fissarla, utilizzo un giunto a T, sempre per tubi da impianti elettrici da 25mm Ø.
Mi permette, a seconda delle installazioni, di far uscire il cavo coassiale, o da un lato, e sotto posizionare un altro tubo da 25mm Ø di sostegno
 


o, altrimenti, di fare uscire il cavo coassiale sotto, sfruttando così la possibilità di utilizzare sempre un tubo da 25mm Ø per il fissaggio, ma posto a 90° rispetto all’antenna. Tipica installazione da balcone nella quale si necessita di avere uno sbalzo rispetto alla ringhiera.
 


Per quando poi l’utilizzo in situazioni “campali” in montagna (e per l’amico vagabondo), ho realizzato un palo telescopico in alluminio molto leggero. Costituito da 3 sezioni di tubi di alluminio lunghe 2,20mt l’una, da 25, 21 e 18mm Ø con spessore 1mm. Una volta estese le sezioni si bloccano per mezzo di “clips” senza necessità di viti, giraviti, etc, molto pratico. In testa alla sezione finale da 18mm ho realizzato un adattatore in PVC che si innesta da un lato nella sezione finale (18mm) e nell’altro nella T finale dell’antenna da 22mm circa (vi  sono tolleranze in questi tubi per impianti  e sono anche leggermente conici all’interno per una migliore presa)







Tutto qui, unica mia raccomandazione a chi volesse cimentarsi nella autocostruzione, è quella di rispettare con precisione le misure. In VHF e UHF pochi mm fanno la differenza fra un’antenna perfettamente accordata e un’antenna con 1,000 problemi, che si funziona, ma non l’accorderete mai come volete voi sulle frequenza prestabilite. Almeno secondo qualche anno di mie esperienze in queste bande.

Mi rimane solo un dubbio, RG58 è forse il peggiore cavo in commercio, in V, e specialmente in U, perde parecchio. Continuo a domandarmi quanto migliorerebbe utilizzando un Belden H155. Credo che sicuramente la bobina andrebbe “rivista”. Chi ci prova? Magari il giorno che mi avanzano 10mt di H155 anch’io.

9
Smanettoni !!! / Re:VALVOLE ED AMPLIFICATORI VALVOLARI
« il: Giugno 18, 2015, 09:32:14 am »
Se decidete di costruirlo, mi unisco alla cordata.
A Milano conosco un negozio che costruisce ancora trasformatori per valvole. Bi sogna solo capire il costo.

Il problema credo siano i variabili, 1500pf 1.5Kv, è tutt'altro che roba da poco. Cmq sto cercando una soluzione per tagliare con precisione parecchi lamierini da 1mm di alluminio e farmeli, visto che tanto non si trovano. Quindi, dovrei riuscire a procurare tutto il materiale per farceli, io.
Vi aggiorno

10
Antenne e schemi di costruzione / Re:Dipolo verticale per V/U
« il: Giugno 18, 2015, 09:15:50 am »
Visto che vi interessa, in questi giorni faccio alcune foto della mia. Ovviamente nulla vieta di adottare soluzioni diverse, che ben vengano nuove idee.

Per il balcone/vacanze penso sia l'ideale, ottima soluzione.

Insieme alle foto cercherò di fornirvi due "dritte" in base ai miei errori. Credo che con il materiale disponibile, in 1/2 ore al max si faccia tutto, è proprio semplice, una volta capito in che ordine procedere.
Unica attenzione alle misure, come sempre in V ed in U i millimetri fanno la differenza. Unica difficoltà o punto critico se vogliamo.

11
Antenne e schemi di costruzione / Dipolo verticale per V/U
« il: Giugno 16, 2015, 11:04:50 am »
A chi cercasse una antenna ultra economica, leggera e performante, segnalo questo dipolo verticale bibanda

http://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/

Ne ho già realizzate alcune e sono una cannonata. Unica modifica, ho tolto una spira alla bobina, risuonava troppo bassa per me.






12
Che mi spiace ma non ho idee.
Prova lo stesso cavo con un'altra radio, tanto per toglierti il dubbio che sia il cavo rotto/difettato.

13
http://www.radioassistance.com/

è di corsico, MI

ed è anche onesto, prova a dargli un colpo di tel se ti serve. per portarla ci organizziamo se serve con tuo cognato

ciao

14
QSO Generico / Re:Quelli del canale 1
« il: Giugno 14, 2015, 02:31:56 pm »
appena rimonto volentieri

15
Smanettoni !!! / Re:Costruzione speaker esterno
« il: Giugno 08, 2015, 09:16:51 am »
La lana di vetro non fa mai male. se puoi aggiungila come detto da Battilio, tra le altre smorza risonanze interne indesiderate, si sa mai.

Per anni ho bazzicato il settore HiFi, quando di HiFi si parlava veramente. Il test più severo per un impianto in generale, diffusori in primis è la voce. Non la faccio lunga sulla teoria appresa in corsi vari, ma non esiste ancora strumento più preciso e sensibile, capace di distinguere sfumature, come l'orecchio umano. Ovviamente solo nella sua gamma, da 400Hz a 4.000Hz circa.
Detto questo, se la realizzazione di un diffusore solo per lo spettro vocale sembra banale in realtà è la cosa forse più complicata.  :-\ :-\ :-\

Altra prova del 9 che puoi fare se ti vuoi divertire è riprodurre, ovviamente da buona incisione ed esistono dei brani che ormai sono usati come riferimento, un applauso. il 90% dei diffusori li metti in crisi. sembrerà strano ma prova, ottenere un'applauso "veritiero" è mooolto difficile, sembra sempre dentro lo scarico del WC o la cascata del niagara.

Pagine: [1] 2 3 ... 5