Autore Topic: Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno  (Letto 11450 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Battilio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 117
  • Birre: 9
  • Velox ad Impetum
    • Mostra profilo
Re:Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno
« Risposta #30 il: Maggio 20, 2015, 02:10:01 pm »
OK Battilio, non toccherò la vite dell'aria, nonostante la mia sindrome dello smanettone...... :P
HI!
La miscela l'ho fatta con olio specifico per motori 2 tempi e nella dose indicata dalla casa (2%), aggiungendo giusto un goccino di olio per essere sicuro.
Ora mi sorge un altro dubbio.
Riempiendo le taniche presso un distributore automatico, ho notato che fermando la pompa ai 3 o 5 litri (ho due tanichette appunto da 3 e 5 litri) i contenitori non erano affatto pieni.
Va bene un margine di sicurezza, ma a me mancava circa 1/2 litro sui 5.
Allora ho pensato che quelle pompe fossero taroccate e che di conseguenza la miscela fosse troppo grassa.
Ovviamente proverò a cambiare pompa di benzina.
Allora non devi aggiungere nessun goccino!!!Anzi!! noi quando correvamo, compravamo un olio dell'AGIP che nel 2001 costava la bellezza di 42 € a litro per fare la miscela, il mio motore un Pavesi ad aspirazione lamellare voleva la miscela al 4% ma io con quell'olio scendevo tranquillamente al 3%, magari ingrassando un pochino la carburazione, tutto questo per fare in modo che si avesse una ripresa dai bassi più pronta.
I Benzinai che danno meno benzina , vanno denunciati subito alla guardia di Finanza...manco a dirtelo!
Prendi tre litri di benzina ed una bottiglia di vetro tipo acqua ferrarelle, o la Fiuggi (pubblicità occulta!  :) ) meglio verde o colorata, prendi una siringa in farmacia da 20 ml fondo scala  ;D o più, riempi la siringa o comunque che segni 20ml mettila nella bottiglia ed aggiungi benzina fino a riempimento, ha fatto la miscela...
Per Ugo, ricordo i primi miscelatori che si rompevano... >:( sempre fatto la miscela a mano, avevo i contenitori dell'olio sotto la sella... 

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno
« Risposta #31 il: Maggio 21, 2015, 10:46:22 am »
Io la miscela la faccio direttamente nelle tanichette.
Uso un misurino per dosare l'olio che verso nella tanica. Poi vado a fare il pieno al benzinaio.
La cosa strana è che mettendo 3 litri o 5 litri (come indicato dalla pompa), non raggiungo mai il pieno tanica.

Offline Battilio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 117
  • Birre: 9
  • Velox ad Impetum
    • Mostra profilo
Re:Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno
« Risposta #32 il: Maggio 21, 2015, 02:11:15 pm »
Io la miscela la faccio direttamente nelle tanichette.
Uso un misurino per dosare l'olio che verso nella tanica. Poi vado a fare il pieno al benzinaio.
La cosa strana è che mettendo 3 litri o 5 litri (come indicato dalla pompa), non raggiungo mai il pieno tanica.
La tua "modalità" di fare la miscela l'avevo capita, è per questo che ti ho suggerito un altro metodo, sicuramente più preciso.
Ora non so cosa intendi per "pieno tanica" ma sta di fatto che se metti l'olio nella tanica e poi aggiungi tanta benzina fino a quanto l'erogatore segna 3 litri, ammesso che questi 3 litri siano esatti, hai una miscela al 2x102% .Mi spiego meglio.
Un litro di miscela al 2% vuol dire che ci sono in un litro (il 100) 98 parti di benzina e 2 di olio, ovviamente se metti l'olio e poi aggiungi 1 litro di benzina la miscela sarà al 2 per 102 per cento!
Riguardo la capacità delle tue taniche, puoi verificare immettendo acqua all'interno di queste!
Prendi un misurino da cucina (facilmente reperibile)  riempi questo per tre volte versandone il contenuto dentro la tanica da tre litri, segna con un pennarello il livello, svuota la tanica, falla asciugare (non preoccuparti per qualche gocciolina d'acqua) poi vai al distributore e eroga 3 litri, il livello dovrebbe essere molto prossimo a quello segnato, la densità dell'acqua è diversa da quella della benzina, quindi una piccola differenza ci potrà essere, pero se su 5 litri vai a rilevare come hai detto 1/2 litro il distributore sta facendo il ladro e non sarebbe la prima volta...
Nel mio paese di nascita, tu sai qual'è, andavo sempre in un distributore, dove tra l'altro il propietario era un mezzo parente (parente alla lontana) mettevo 10€ di gasolio (7 litri circa) per una percorrenza media di 100 km consumi un pò alti ma giustificavo la cosa per il ciclo urbano.
Un giorno capitò che c'era la cisterna a riempire i serbatoi del distributore, quindi feci rifornimento in un altro distributore che tra l'altro faceva prezzi più alti, risultato, feci circa 130 Km...con i soliti 10€, meravigliato, verificai la quantità del carburante erogata dai due distributori, erano identiche, scoprii però che il gasolio è miscelabile con l'acqua in 150 parti per milione, quindi in buona sostanza un distribuitore erogava gasolio, l'altro erogava un gasolio che aveva un rendimento più basso a parità di quantità...ora non ho potuto verificare se c'era l'acqua o chissà quale altro schifo c'era, di fatto però i chilometri percorsi erano differenti..
 

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno
« Risposta #33 il: Maggio 21, 2015, 03:01:23 pm »
Un litro di miscela al 2% vuol dire che ci sono in un litro (il 100) 98 parti di benzina e 2 di olio, ovviamente se metti l'olio e poi aggiungi 1 litro di benzina la miscela sarà al 2 per 102 per cento!
E' per questo che aggiungo sempre un goccino di olio in più  ;)

Offline Battilio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 117
  • Birre: 9
  • Velox ad Impetum
    • Mostra profilo
Re:Costruzione filtro di rete per gruppo elettrogeno
« Risposta #34 il: Maggio 22, 2015, 12:09:07 am »
Un litro di miscela al 2% vuol dire che ci sono in un litro (il 100) 98 parti di benzina e 2 di olio, ovviamente se metti l'olio e poi aggiungi 1 litro di benzina la miscela sarà al 2 per 102 per cento!
E' per questo che aggiungo sempre un goccino di olio in più  ;)
E' per questo che cambi una candela ad uscita  ;D