Autore Topic: multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri  (Letto 6792 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri
« Risposta #15 il: Giugno 07, 2015, 10:12:05 pm »
Eccoti finalmente!!!
Ti aspettavo Icaro.
Probabilmente mercoledì prossimo avrò mezza giornata libera e procederò a collaudare il mio multidipolo.
Vi farò sapere tutti i dati riscontrati, anche perchè, ora che ho scoperto come mettere in stand by l'accordatore, potrò effettuare le misurazioni molto facilmente avvalendomi dello strumento che praticamente funge da analizzatore.
Quindi, a presto con gli aggiornamenti sul multidipolo.

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri
« Risposta #16 il: Giugno 12, 2015, 07:33:36 pm »
Per il collaudo ancora nulla.
Purtroppo il giorno libero è servito a tutt'altro.... :-\
Credo che non se ne parli neppure per il prossimo fine settimana.
Aspettiamo tempi migliori  :P

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri
« Risposta #17 il: Maggio 30, 2016, 06:09:08 pm »
Riapriamo questo topic con le ultime novità.
Ho avuto modo di collaudare il mio multidipolo e i risultati sono stati più che soddisfacenti.
Per issarlo ho utilizzato un palo in vetroresina pesante di 7 metri e la configurazione era a V rovescia con angolo di circa 100°.
La lunghezza dei bracci é da regolare ma con un piccolo ritocco d'accordatore andava a 1:1 sui  40, 20, 15, 11 e 10 mt.
Un ritocchino in più per i 12 mt.
Io ho lavorato sopratutto in 15 mt, quindi in terza armonica, e le prestazioni sono state ottime.
La prossima volta mi dedicherò alla taratura.
Per ora sono soddisfatto.

Offline Wilson

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Birre: 9
    • Mostra profilo
Re:multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri
« Risposta #18 il: Maggio 31, 2016, 12:30:40 pm »
Tutto sommato è uscita fuori una buona antenna, leggera e performante.
Devo dire che i consigli di Battilio sul palo erano giusti, nel senso che, per quanto sia leggero il dispositivo, una canna da pesca non è idonea ad issare un'antenna del genere.
Io ho usato un palo di vetroresina pesante di 7 mt.
Unico difetto riscontrato è stato una certa difficoltà nel districare i bracci e nel tenerli in ordine una volta issato il multidipolo.
L'ideale sarebbe distendere il dipolo a terra e mettere ben in ordine i bracci prima di tirarlo su, facendo attenzione che mentre sale non si attorcigli.
Con l'erba alta che c'era, non è stato possibile farlo e ho dovuto tribolare non poco per mettere a posto l'antenna una volta issata.
Comunque sono soddisfatto dell'opera e raccomanderei di realizzarla a chi avesse l'esigenza di disporre di un'antenna semplice, leggera e performante.

Offline Battilio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 117
  • Birre: 9
  • Velox ad Impetum
    • Mostra profilo
Re:multidipolo 40 - 20 - 15 - 10 metri
« Risposta #19 il: Giugno 02, 2016, 10:47:31 am »
Il multidipolo è un ottima antenna portatile se la si concepisce all'atto della realizzazione come tale.. usare dei distanziatori per i fili sullo stile di quelli di Icaro risolve egregiamente il problema di stesura degli stessi, se i bracci coi fili e distanziatori vengono ripiegati ad hoc, la stesura del multidipolo sarà facilitata non poco durante l'istallazione, si deve poi usare l'accortezza di ripiegarli alla stessa maniera in fase di disinstallazione...